in ,

Omicidio Pordenone news a Quarto Grado: nuovi dettagli sull’indagato

Oggi venerdì 25 settembre a Quarto Grado l’approfondimento sul caso relativo al duplice omicidio di Pordenone, alla luce della clamorosa svolta di cui è stata data notizia quest’oggi: l’iscrizione nel registro degli indagati di un amico di Trifone Ragone. Si tratta di G. R., commilitone campano di Somma Vesuviana, un 26enne collega della vittima, facente parte come Trifone del 132° reggimento della caserma Cordenons.

Il militare era entrato nell’indagine fin dai primi giorni, fu poi interrogato più volte dagli inquirenti che, forti di alcuni indizi a suo carico, lo avrebbero tenuto d’occhio. Ad incastrare il sospettato una cella telefonica nei pressi della zona che porta al laghetto del parchetto San Valentino, dove sette giorni fa fu ritrovato un caricatore di pistola compatibile con una calibro 7.65 Beretta, presunta arma del delitto. Durante la trasmissione Gianluigi Nuzzi e il suo inviato hanno confermato che al momento non sarebbe chiaro il movente del delitto, certo è che il presunto assassino conosceva bene Trifone e che avrebbe agito per una questione personale. La sua abitazione è già stata perquisita, e il suo portatile e cellulare sequestrati per essere analizzati.

Il giovane era stato coinquilino di Trifone a Pordenone prima che lui andasse a vivere con Teresa in via Chioggia. Al momento è indagato per duplice omicidio volontario e detenzione abusiva d’arma; stando alle indiscrezioni il giovane non sarebbe stato arrestato perché non sussisterebbe un reale pericolo di fuga e già nei prossimi giorni sarà sottoposto ad interrogatorio.

x factor 2015 italia concorrenti

X Factor 2015 Italia concorrenti: i The Van Houtens stregano il pubblico

amici a cividale, concerti udine settembre 2015, concerti The Kolors, concerti Elisa, concerti Mario Biondi

Concerti Udine settembre 2015: The Kolors, Elisa e Mario Biondi all’evento “Amici a Cividale”