in ,

Omicidio Pordenone news: testimone smentisce Giosuè Ruotolo

Durante i rilievi nell’abitazione di Giosuè Ruotolo, i Ris di Parma hanno sequestrato auto (dove sono già state rinvenute tracce bilogiche la cui natura è ancora da accertare) pc, telefoni e PlayStation in uso al militare per compiere accertamenti atti a smentire o confermare il suo alibi. Ruotolo è ufficialmente iscritto nel registro degli indagati per l’omicidio di Trifone Ragone e Teresa Costanza. Il commilitone di Trifone, durante le indagini era stato sentito più volte dagli inquirenti, e in quelle occasioni dichiarò sempre che la sera in cui i fidanzati furono uccisi si trovava in casa a giocare con la Playstation. Il suo racconto però vacillerebbe, in quanto smentito dalle celle telefoniche che lo collocherebbero in prossimità del luogo del delitto proprio la sera del 17 marzo 2015.

E mentre il militare campano concorda con il suo legale, Roberto Rigoni Sterm, la linea difensiva da seguire, indiscrezioni dell’ultim’ora smentirebbero quanto di recente da lui dichiarato, ovvero che da tempo non frequentava Trifone, che conosceva Teresa “solo di vista”, e di non averla mai incontrata in coppia con lui.

“Erano miei clienti, e qui venivano molto spesso. Soprattutto per l’aperitivo, quello era il momento in cui li vedevo di solito. A volte erano accompagnati da altre persone, immagino altri militari”, a parlare è la titolare dell’osteria La Parada di via Molinari a Pordenone, la quale ha confermato di avere visto nel suo locale Trifone, Teresa e Giosuè, che dunque sarebbero spesso andati lì a mangiare, talvolta anche insieme ad altri colleghi. A smentire Ruotolo anche Francesco Trifone, padre della vittima, cha a Il Messaggero Veneto ha dichiarato che “si frequentavano, anche dopo il trasloco. Non so con quale frequenza, ma credo spesso. In alcuni locali di Pordenone li conoscevano bene, tutti e tre”.

mostre milano ottobre 2015

Mostre Milano Ottobre 2015: da Giotto a Fontana sino ai Peanuts, è curiosa l’offerta artistica milanese

Sarei Mancini Napoli-Inter

Legia Varsavia – Napoli probabili formazioni: turnover per la squadra di Sarri