in ,

Omicidio Pordenone ultime indiscrezioni: proposta indecente a Teresa Costanza

“Siamo di fronte a un killer che aveva premeditato le proprie azioni e aveva pianificato la barbara uccisione della coppia”, l’ha dichiarato ieri nel tardo pomeriggio Marco Martani, il procuratore di Pordenone che si sta occupando dell’omicidio di Teresa Costanza e Trifone Ragone.

La coppia di fidanzati è stata trucidata da un assassino freddo e lucido, che ha agito in pochi in minuti e poi si è dileguato nel nulla dimostrando di conoscere le strade della città. Questa la convinzione degli inquirenti. Tra gli elementi di novità emersi dalle parole del procuratore, la possibilità che le piste relative a mafiaanabolizzanti stiano perdendo importanza di ora in ora. Una svolta nelle indagini potrebbe tuttavia arrivare dagli accertamenti in corso da parte dei Ris di Parma, ma anche dai racconti dei numerosi testimoni sentiti dagli investigatori negli ultimi giorni tra conoscenti, amici e colleghi dei fidanzati uccisi.

Tra le indiscrezioni emerse nelle ultime ore, inoltre, una presunta proposta indecente fatta a Teresa Costanza da un uomo “facoltoso e potente”, secondo quanto asserito dal giornalista Giangavino Sulas durante la diretta di Pomeriggio 5, andata in onda ieri 31 marzo.

Don Matteo 10

Belen Rodriguez e Stefano De Martino continuano a litigare?

Amichevoli: Spagna ko in Olanda, Capo Verde batte il Portogallo 2-0