in ,

Omicidio Pordenone ultime news: l’indagato è un 26enne amico di Trifone

Si arricchisce di nuovi dettagli la clamorosa notizia diffusa stamani in merito alla iscrizione nel registro degli indagati del primo e unico sospettato, dopo mesi di indagini, del duplice omicidio di Pordenone.

L’indagato, al quale nella serata di ieri, 24 settembre, è stato notificato l’avviso di garanzia, sarebbe un giovane 26enne già sentito dagli investigatori nei mesi scorsi. Un amico di Trifone Ragone. Al momento non è stata resa nota la sua identità, né sono trapelati dettagli sul movente. “Siamo in una fase molto delicata. Posso solo dire che l’interessato ha nominato un legale”, ha dichiarato in merito il procuratore capo di Udine, Marco Martani, al termine di un incontro tra magistrati e Carabinieri durato oltre due ore.

Il presunto killer dei fidanzati di Pordenone potrebbe dunque essere un loro coetaneo, uno che li conosceva bene, che avrebbe agito da solo e non su commissione, mosso da profondo livore nei confronti della coppia. Se siffatta ipotesi fosse confermata dalle indagini, potrebbe tornare in auge la prima pista investigativa battuta dagli inquirenti subito dopo il delitto, ovvero quella passionale.

Festival enogastronomico Rionero

Aglianica Wine Festival 2015: programma e itinerari a Rionero, tra vino e sapori lucani

scandalo assenteismo salerno

Assenteismo, scandalo all’ospedale di Salerno: sospesi 10 dipendenti