in ,

Omicidio Pordenone, ultime notizie a Quarto Grado: ‘gelosia di coppia’ il movente?

Nella puntata di Quarto Grado in onda questa sera, venerdì 22 gennaio, si è fatto il punto sulle indagini relative all’omicidio di Teresa Costanza e Trifone Ragone.

Punto focale dell’approfondimento il presunto movente del duplice delitto: la “gelosia di coppia” che Giosuè Rutolo e Rosaria Patrone, i fidanzati indagati per il delitto, avrebbero nutrito nei confronti dei fidanzati uccisi, invidiati perché felici insieme e follemente innamorati. In studio con gli altri ospiti di Gianluigi Nuzzi, Rosario e Carmelina Costanza, genitori di Teresa, che non hanno fatto mistero dei dubbi nutriti nei confronti di Ruotolo e degli altri commilitoni di Trifone: “Qui c’è dell’altro, non può trattarsi ‘solo’ di gelosia”, hanno asserito.

>>> leggi tutto sul duplice omicidio di Pordenone

Intanto sono giunte clamorose indiscrezioni durante la diretta: il procuratore Martani che conduce le indagini, sarebbe ormai sicuro del quadro indiziario, ormai completo, nei confronti del militare campano, e addirittura per il concreto pericolo di inquinamento delle prove potrebbe giustificare da un momento all’altro la disposizione della misura cautelare in carcere per uno e entrambi gli indagati.

Quanto alla cancellazione dei messaggi effettuata dai fidanzati indagati, è stato confermato che Rosaria li avrebbe cancellati dal suo cellulare, Giosuè, invece, avrebbe eliminato solo le chat su Skype nel suo pc, il 18 settembre scorso, quando fu diramata la notizia del ritrovamento dell’arma del delitto in fondo al laghetto del parco di San Valentino. Non una data qualunque, dunque. Ruotolo avrebbe eliminato quelle chat utilizzando un software apposito, ma dal loro parziale recupero, reso possibile dal lavoro dei tecnici informatici, gli inquirenti sarebbero riusciti a capire che in quelle chat Ruotolo parlava con la fidanzata proprio dell’omicidio.

Uffizi Firenze Virtual Experience con Canon, le opere d’arte prendono vita a Milano

50 sfumature di grigio

50 Sfumature di Grigio: film in Tv su Canale 5 il 25 gennaio