in ,

Omicidio-suicidio a Milano: uomo uccide figlio, accoltella moglie e figlia e si toglie la vita

Strage familiare all’alba, a Milano, in largo Caccia Dominioni. Un 43enne di origini filippine ha ucciso a coltellate il figlio di 16 anni e poi ha ferito la figlia 20enne e la moglie di 48 anni. Dopo, si è tolto la vita. La donna, colpita con alcuni fendenti alla schiena, fortunatamente non è in pericolo di vita ed è riuscita a dare l’allarme. Gravi, invece, le condizioni della figlia, ferita da una coltellata all’addome e ricoverata d’urgenza nella clinica Humanitas di Rozzano (Milano).

Al momento la polizia di Stato si trova sul luogo della strage e sta effettuando i primi rilievi scientifici utili alla ricostruzione dei fatti. Al momento si ignorano le cause che abbiano spinto l’uomo a compiere il folle gesto.

Matteo Renzi Legge di Stabilità

Legge di Stabilità, Matteo Renzi: “Le Regioni devono farsi perdonare, facciano sacrifici”

decorare la tavola di halloween

Halloween 2014: feste a Bologna