in ,

Omicidio-suicidio a Piombino: 90enne soffoca la moglie e si impicca in casa

Omicidio suicidio a Piombino. Un uomo di 90 anni, Mario Neri, ha ucciso la moglie di 79, Anna Paola Consonni, e poi si è tolto la vita.

Sembra sia stata la donna delle pulizie a trovare in casa i loro corpi senza vita e dare l’allarme. Il dramma familiare si è consumato nella abitazione dei coniugi, sita in via del Fosso al civico 6, a Piombino, in provincia di Livorno. Ad accorgersi che qualcosa non andava anche il figlio della coppia, che vive in Germania, insospettitosi per non aver ricevuto la consueta telefonata giornaliera da mamma e papà.

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri e dal medico legale giunti sul posto, il 90enne, ex dentista in pensione, avrebbe ucciso la moglie, che era malata da tempo, soffocandola con un cuscino e poi si sarebbe impiccato in casa.  Per i parenti dei coniugi quello dell’uomo sarebbe stato “un gesto d’amore”.

Lampedusa cast, anticipazioni e trama: tutto quello che devi sapere

bando startup agricole emilia romagna

Bando startup innovative, l’Emilia Romagna investe nelle energie rinnovabili