in ,

Omicidio Vasto, Di Lello “impazzito” per il dolore? Il parere del professor Meluzzi

L’omicidio ‘per vendetta’ di Vasto, maturato da Fabio Di Lello in mesi di sofferenza per aver perso la moglie, falciata e uccisa da un’auto, incinta del loro primo figlio, nasconde una patologia dell’omicida? Il 34enne era fuori di sé da quando il 22enne Italo D’Elisa, indagato a piede libero, aveva travolto e ucciso la sua amata moglie, Roberta Smargiassi. Oggi i genitori di Di Lello, disperati per quanto accaduto ammettono di aver avuto l’intenzione di far ricoverare il figlio, da mesi seguito da tre specialisti.

“Il dolore può fare impazzire. Di Lello dev’essere curato o deve essere punito”, lo ha dichiarato oggi il professore, medico e psichiatra, Alessandro Meluzzi ai microfoni di “La situazione psichiatrica di Fabio Di Lello va sicuramente approfondita. Credo che una perizia verrà richiesta e forse anche concessa” – ha spiegato Meluzzi – “Bisogna fare però attenzione ad una dilatazione della psichiatria forense in funzione dell’eliminazione della responsabilità penale. Il rischio è alla fine di tradurre in psicopatologia quello che psicopatologia non è. Se c’erano gli elementi per chiedere un TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio) questo poteva essere richiesto”.

Fabio Di Lello è impazzito per il troppo dolore? “Il dolore può fare perdere l’equilibrio psichico. C’è una sindrome che si chiama: Raptus del malinconico”, ha precisato il dottor Meluzzi, “E’ una situazione in cui il soggetto sviluppa una depressione così grave di sentire il bisogno di uccidersi e uccidere coloro che vuole portarsi con se per varie ragioni, anche per proteggerli. Non è questo il caso dove evidentemente lui non si è suicidato ed ha ucciso con dei tratti forse un po’ paranoici visto che diceva: Mi sfidava”.

Attacchi di panico intervista allo psicologo e psicoterapeuta Daniel Bulla

Attacchi di panico, psicofarmaci e disinformazione: intervista al dottor Daniel Bulla, psicologo e psicoterapeuta

gemelle, gemelle bianca e nera, gemelle con la pelle di colore diverso,

Gemelle, una bianca e una nera: ecco a chi e perché è successo [FOTO]