in ,

Omicidio a Vasto: spara per vendetta all’uomo che investì e uccise la moglie

Un uomo di 22 anni è stato ucciso con almeno 4 colpi di arma da fuoco davanti a un bar a Vasto, in provincia di Chieti. Poco fa la svolta e il fermo del presunto omicida: Italo D’Elisa, questo il nome della vittima, sarebbe stato ucciso da Fabio Di Lello, marito di una donna uccisa la scorsa estate in un incidente stradale, travolta dall’auto di D’Elisa.

Il presunto killer avrebbe lasciato l’arma sulla tomba della moglie e sarebbe andato a costituirsi. Avrebbe agito per vendetta, covata per mesi. Oggi a Vasto, all’ingresso del bar ‘Drink Water’, l’omicidio in via Perth dell’uomo che travolse la moglie con la sua auto.

Fabio Di Lello è un calciatore, atleta del San Salvo e del Cupello. Pochi mesi prima della tragedia si era sposato con la 34enne Roberta Smargiassi, deceduta subito dopo essere stata travolta dall’auto di D’Elisa. (Foto a Facebook)

le 8 professioni digitali piu richieste in italia 2017

Le 8 professioni più richieste in Italia nel 2017: ecco quanto si guadagna

Arrow 5×11 anticipazioni: un passato oscuro, la nuova aiutante e la sua richiesta