in ,

Omicidio a Vieste: 31enne crivellato di colpi in paninoteca

Vieste (Foggia) omicidio oggi 27 luglio: poco fa un giovane di 31 anni è stato ucciso in un agguato mortale mentre si trovava all’interno di un locale. La vittima si chiama Omar Trotta e sembra avesse precedenti penali. Secondo le prime informazioni sembra che a sparare siano stati due killer che, fatto ingresso nell’esercizio, lo avrebbero trucidato esplodendo diversi colpi di arma da fuoco per poi dileguarsi.

>>>Leggi anche: San Teodoro omicidio Erika Preti: nuovi dettagli dai Ris, ricostruzione sconcertante <<<

L’agguato mortale, secondo i primi accertamenti dei carabinieri, si è consumato mentre la vittima si trovava nella sua paninoteca, sita in via Battisti, in una zona molto frequentata da turisti. Il giovane è morto sul colpo. “Nel gennaio 2009 Trotta era stato arrestato nell’ambito di un’operazione che aveva portato all’arresto di 5 persone accusate” – riferisce Adnkronos“a vario titolo, di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Possibile dunque che il movente del delitto sia da addebitare ad un regolamento di conti: sembra che l’uomo fosse esponente di un clan locale. “Non arriverei a vedere il battesimo di tua figlia”, queste le minacce che aveva ricevuto non molto tempo fa, secondo quanto riferito da alcuni testimoni ai carabinieri giunti sul posto.

Seguici sul nostro canale Telegram

valentina bissoli intervista urbanpost

Valentina Bìssoli: la giovane modella e quel profumo di anni ’60 [INTERVISTA]

Recanati: al FAI il compito di valorizzare il “Colle dell’Infinito”