in ,

Omicidio Yara, una nuova testimone l’ha vista in auto con Massimo Bossetti

Ieri sera a Quarto Grado è emersa una novità di assoluto rilievo nelle indagini per l’omicidio di Yara Gambirasio. Si tratta di una testimone, una donna che, pochi mesi prima della scomparsa della ragazzina, l’ha vista in auto insieme a Massimo Bossetti, unico indagato per l’omicidio della Gambirasio. Il riconoscimento è avvenuto nel piazzale della palestra di via Locatelli, dove la donna ha visto Yara in un’auto grigia familiare (che corrisponde a quella di Bossetti) insieme ad un uomo che poi ha riconosciuto tramite una trasmissione televisiva: proprio lui, Massimo Bossetti.

Non si tratta di una prova schiacciante a carico del muratore di Brembate. Infatti non basterà certo un riconoscimento, di cui la donna dice di non essere neppure del tutto certa, per inchiodare un uomo all’accusa di omicidio. L’elemento di enorme interesse però è che, se la testimonianza fosse considerata valida, aprirebbe un nuovo capito sui rapporti tra Yara e Bossetti. Perché stavano parlottando nell’auto di lui? Da quanto tempo si conoscevano? Che rapporti c’erano tra loro? Domande, per ora, senza una risposta.

stefano de martino instagram

Stefano De Martino Instagram: Tevez e Boateng in visita al 4Store di Milano

Amici 14

Amici 14 puntata 17 gennaio: Briga invita a cena l’attrice Giulia Michelini