in ,

Onde gravitazionali, oggi l’annuncio: sarà rivoluzione dello spazio-tempo?

Questo pomeriggio alle 16,30 si terrà a Cascina (Pisa) una conferenza stampa importantissima che potrebbe rivoluzionare il mondo della scienza così come lo conosciamo noi; sarebbe ad un passo infatti l’annuncio della scoperta delle onde gravitazionali, la cui esistenza era stata prevista un secolo fa nella teoria della relatività di Albert Einstein ma che non era mai stata dimostrata.

Le ricerche sulle onde gravitazionali erano iniziate a partire dagli anni sessanta, con Joseph Weber che costruì le prime antenne per il rilevamento; in seguito anche in Italia si cominciò a lavorare su questo fenomeno, con l’equipe di ricercatori di Edoardo Amaldi. Se gli studi verranno confermati, si potrebbero aprire nuovi orizzonti nella conoscenza dell’universo, a partire dai buchi neri: da qui si potrebbe arrivare a definire lo spazio-tempo come una grandezza deformabile, individuando eventuali wormhole nelle vicinanze dei buchi neri che permetterebbero di viaggiare nell’universo attraverso “scorciatoie”.

Grande attesa dunque per la conferenza stampa che si terrà a Santo Stefano a Macerata, nei pressi di Cascina, dove c’è il quartier generale del progetto Virgo, un osservatorio formato da metri e metri di tunnel; allo stesso tempo si terrà un’altra conferenza stampa negli Stati Uniti. Nell’occasione si farà il punto sui lavori di ricerca, in attesa delle scoperte che potrebbero rivoluzionare il mondo.

caso bozzoli news

Caso Bozzoli, nuove indiscrezioni: strano clima in fonderia dopo scomparsa

virus zika, virus zika allarme, virus zika sintomi, virus zika italia, virus zika microcefalia, virus zika aborto, virus zika donne incinta, virus zika donne in gravidanza,

Virus Zika microcefalia: il Brasile esclude l’aborto per i feti colpiti