in

Open Bilanci: una piattaforma per consultare (facilmente) i bilanci dei Comuni

Responsabilità, trasparenza e condivisione: sono queste le parole d’ordine del progetto online “Open Bilanci”, nato nel 2011 per rendere accessibili alla cittadinanza i bilanci dei Comuni italiani degli ultimi dieci anni.

soldi-finanza

Non ci credete? Date un’occhiata alla piattaforma web open source per apprezzarne le potenzialità: grazie al motore di ricerca, riuscirete velocemente ad accedere ad una serie di informazioni di tipo finanziario attendibili – perché fornite dal Ministero dell’Interno – e utili per valutare l’operato del vostro comune, rapportandolo a quello degli anni precedenti e a quello di altri territori. Non solo: è anche possibile accedere alle varie voci di spesa e capire da chi sono stati spesi i soldi grazie a riferimenti precisi ai nomi degli amministratori locali.

Con un’ulteriore vantaggio: quello di permettere ai cittadini di contribuire attivamente alle scelte della giunta comunale, esprimendo punti di vista su spese effettuate e percorsi intrapresi.

I primi comuni ad aderire sono stati Udine e Senigallia. Per saperne di più, visita la piattaforma.

(fonte: Labsus; autore dell’immagine principale Massimo Bairati, da Flickr.com)

 

Mondiale Brasile 2014, calciomercato: news su Balotelli, Vidal, Suarez e Torres

tara gabrieletto operata

Uomini e donne…e poi: Tara e Cristian sposi a settembre 2015