in

Operaio travolto e ucciso dal treno: tragedia a Roncadelle

Operaio travolto e ucciso dal treno. L’uomo, impiegato di una ditta esterna che stava lavorando per conto di Rfi, secondo la ricostruzione sarebbe stato investito e ucciso da un treno che viaggiava tra Milano e Brescia. Il dramma si è consumato all’alba di oggi, venerdì 23 novembre 2018. Ne dà notizia Rfi, spiegando che per accertare le cause dell’incidente è stata avviata un’inchiesta interna.

Il traffico ferroviario sulla linea è stato sospeso e i treni “potranno essere riprogrammati, deviati su percorsi alternativi con allungamenti dei tempi di viaggio e cancellati”. Rfi “esprime il proprio cordoglio e la propria vicinanza ai familiari”.

AMBULANZA SOCCORSI

La vittima, second le prime indiscrezioni trapelate, sarebbe un uomo di 35 anni le cui generalità non state rese note. L’incidente è avvenuto a Roncadelle, sulla linea ferroviaria tra Brescia e Rovato. Sul posto è arrivato anche il magistrato di turno per ricostruire la dinamica dell’incidente che ha paralizzato la circolazione ferroviaria. Rete Ferroviaria Italiana ha espresso il proprio cordoglio e la propria vicinanza ai familiari della vittima.

Potrebbe interessarti anche: Mantova: uomo dà fuoco alla casa per vendicarsi della moglie, muore il figlio di 11 anni

Seguici sul nostro canale Telegram

Reddito di cittadinanza ultime news, la proposta di Forza Italia: bonus da 800 euro per 24 mesi

Sequestro Silvia Romano in Kenya, è caccia aperta: conosciuta l’identità di uno dei tre rapitori