in

Organi in vendita: storia di un italiano qualunque disperato che ha messo all’asta il rene

Sul web si assiste a un fiorire di annunci online di persone disposte a vendere un rene, il midollo spinale e una parte di fegato per far fronte alle difficoltà economiche: Andrea Lupoli, conduttore della trasmissione “Genetica oggi” su Radio Cusano Campus ha contattato uno dei titolari di questi annunci. Ecco cosa è emerso. 

Ecco cosa ha dichiarato un quarantenne residente a Napoli, in forma anonima, che ha confermato di voler vendere il suo rene per esigenze economiche. “Questa è una vita impossibileQuesta è una vita dove nessuno ti dà nulla. Faccio questa cosa perché mi servono soldi per vivere, io non ho nessuno più che mi aiuta. Non ho mai avuto bisogno di lavorare. Poi sono successe delle realtà, delle problematiche di dover anche mantenere la famiglia, quindi è successo questo…”.

Molto amara la battuta finale, quando si chiede al 40enne se ha pensato alle conseguenze che la privazione di un organo potrebbe causargli: “Un dopo non ci sta. Qualsiasi cosa possa esserci dopo è meglio del presente”. Insomma, questa mini inchiesta ha dimostrato che i tanti annunci di persone che vendono i propri organi sul web non sono soltanto provocazioni e scherzi di cattivo gusto, spesso raccontano reali scorci di disperazione economica e, probabilmente, anche scarsa informazione medica e autoconsapevolezza.

Liverpool Borussia Dortmund

Liverpool – Borussia Dortmund: ora diretta tv, streaming gratis Europa League

cancro curato omeopatia

Addio code infinite, a Torino gli esami medici si prenotano in farmacia