in ,

Nuovo organo nel corpo umano: cos’è il mesentere

Il corpo umano ha un ‘nuovo’ organo, o meglio, i ricercatori sono riusciti a classificare e dare un nome ad una struttura mai realmente definita con precisione: il ‘mesentere’.

Si tratta di un organo collocato nel colon, che ha un’importante funzione nel processo digestivo. In altre parole questa struttura fa parte del nostro apparato digestivo e collega l’intestino con l’addome, ‘legando’ in maniera salda le nostre viscere. In realtà il mesentere c’è sempre stato, ma era come ‘nascosto’ perché non ben definito anatomicamente, in quanto dotato di una struttura frammentata formata da molteplici parti, ognuna con funzioni differenti, e per questo difficile da classificare.

Ora lo studio pubblicato sulla rivista The Lancet Gastroenterology & Hepatology ha dimostrato che alla luce di anni di ricerche si è potuti giungere a una identificazione del mesentere, che per la prima volta viene riconosciuto come un organo anatomicamente separato, con funzioni precipue, che ancora non sono ben conosciute e saranno presto oggetto di nuovi e approfonditi studi da parte degli scienziati.

Ciò che fino a poco tempo fa era genericamente definita “piega del peritoneo” ha ora una sua identità. L’importante scoperta scientifica è frutto di una ricerca condotta dal medico irlandese J. Calvin Coffey, coadiuvato dal team della University Hospital Limerick: “Abbiamo un organo nel nostro corpo che non era mai stato riconosciuto come tale. La descrizione anatomica del corpo umano che è stata portata avanti negli ultimi 100 anni non è corretta: il mesentere non è, come prima si credeva, complesso e frammentato, bensì un organo semplice e dalla struttura continua”.

Il mesentere sarà di basilare importanza anche per diagnosticare le malattie digestive: “Approcciandoci al mesentere come a un organo, possiamo classificare le malattie digestive in base ad esso”, ha spiegato il medico.

Giulia De Lellis, Andrea Damante vacanza sulla neve

Giulia De Lellis Instagram: ultima vacanza con Andrea Damante?

Sciopero Treni febbraio

Sciopero dei trasporti 9 gennaio 2017, dal nord al sud Italia: modalità e fasce orarie