in ,

Orionidi d’Ottobre, cosa sono le stelle cadenti d’autunno

Orionidi, il 21 Ottobre occhi al cielo per vedere le stelle cadenti d’autunno: ecco cos’è il fenomeno che avrà il suo culmine questa notte e offrirà, come ogni anno, uno spettacolo che lascerà senza fiato.

Appuntamento da non perdere per tutti quelli che amano osservare il cielo: gli appassionati di astronomia, infatti, nella notte tra il 21 e il 22 Ottobre 2016 potranno ammirare il tradizionale fenomeno delle stelle cadenti d’autunno, più precisamente chiamate Orionidi. Ma di cosa si tratta? Come le cugine della notte di San Lorenzo, le Orionidi sono uno sciame meteorico che appare tra il 2 di Ottobre e il 7 Novembre: l’apice del fenomeno, però, si ha tra il 21 e il 23 Ottobre. Allo stesso modo dello sciame delle Eta Aquaridi, visibili invece a Maggio, le Orionidi vengono generate dal passaggio della Terra nella scia della Cometa di Halley.

Noto dal 1839, questo fenomeno deve il suo nome alla posizione del punto da cui sembrano nascere, ovvero una vasta area collocata nei pressi della costellazione di Orione: questa sera, però, ammirare lo sciame meteorico delle Orionidi potrebbe risultare un po’ più complicato del previsto. Per poter godere a pieno dello spettacolo, infatti, si dovrà attendere sino a notte inoltrata, momento in cui le costellazioni si trovano al culmine della volta celeste.

Seguici sul nostro canale Telegram

Pensioni: Rizzetto a Bologna con i lavoratori precoci

Pensioni 2016 news oggi: precoci, quota 41 e flessibilità, a Bologna si scende in piazza con Walter Rizzetto

Sampdoria-Genoa ultime notizie Serie A

Sampdoria – Genoa, Bordi di Sampgeneration: “Sarà un derby complicato, pesante l’assenza di Viviano”