in

Orlando Bloom si confida e parla del divorzio da Miranda Kerr

Orlando Bloom parla della sua separazione amichevole dalla moglie Miranda Kerr. Nel corso di un’intervista rilasciata lo scorso venerdì, l’attore britannico ha parlato apertamente della separazione di coppia dalla supermodella australiana ma che, nonostante questo, continueranno a mettere al primo posto il figlioletto Flynn, di due anni. Flynn

Orlando ha affermato che loro due si amano ancora e che rimangono comunque una famiglia e, per tutto il resto delle loro vite, faranno parte l’uno dell’altra. Per amore ed interesse di loro figlio, Orlando e Miranda si sosterranno e si appoggeranno sempre. Il divo britannico ha continuato che qualche volta la vita non va esattamente come si vorrebbe ma sono entrambi adulti e responsabili.  C’è un affetto profondo che li lega e, ancor prima, l’amore assoluto per il figlioletto.

È stato all’inizio di questo mese che Bloom e la modella australiana Kerr avevano annunciato la separazione, in modo amichevole. dopo tre anni di matrimonio. La coppia aveva iniziato a frequentarsi nel luglio 2007 e si sono sposati segretamente tre anni dopo,  a distanza di un mese dall’annuncio del fidanzamento. Nel gennaio del 2011 Miranda ha dato alla luce il loro primogenito Flynn.  I due hanno voluto trascorrere questo weekend in totale relax con il figlioletto camminando tranquilli e felici per le strade di New York prima di fermarsi in un ristorante dell’Upper East Side.
 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

How I met your mother: tutto pronto per lo spin-off

anticipazioni tv talk

Tv Talk anticipazioni: la Leopolda di Renzi, Francesca Cavallin e la fiction su Adriano Olivetti