in

Ornella Muti condannata per truffa: a cena con Putin dà forfait agli spettatori

Ornella Muti condannata per truffa: sarebbe stata confermata dalla Cassazione la pena per l’attrice romana quantificata in sei mesi di carcere e 500 euro di multa. I fatti risalirebbero al dicembre 2010 quando la sessantaquattrenne – in tournée con L’Ebreo al Teatro Verdi di Pordenone – aveva dato forfait, annullando la serata per ragioni di salute. Laringo-tracheite acuta con febbre, tosse e raucedine, queste le motivazioni addotte dall’attrice e riportate perfino nel certificato medico presentato al teatro dalla compagnia.

Ornella Muti condannata, a cena con Putin diserta lo spettacolo

Peccato che – proprio mentre avrebbe dovuto calcare le scene del Teatro Verdi di PordenoneOrnella Muti si trovasse al confine d’Europa, in Russia, ad una cena di beneficenza accanto a Vladimir Putin e Kevin Costner. La foto, in abito rosso e splendida forma, seduta al tavolo del presidente russo, non passò inosservata e costò all’attrice una denuncia da parte del teatro. “Sarei andata ugualmente, – avrebbe detto la Muti ai giudici nel corso del processo – ho solo anticipato la partenza data l’impossibilità a recitare quella sera”. Ma la motivazione non avrebbe convinto la Cassazione che avrebbe condannato l’attrice al pagamento di una somma di 30 mila euro, da corrispondere al teatro, in quanto parte lesa dal comportamento della Muti.

L’attrice inquietata dalla vicenda, la condanna sta per essere eseguita

Ornella, – che si dice “condannata ingiustamente” – intervistata dalla figlia Naike su Instagram, afferma anche che la vicenda giudiziaria la “inquieta”, e che dopo la tournée de L’ebreo la sua voce non è più tornata come prima. Intanto, la sentenza è diventata definitiva e sta per andare in esecuzione e la Muti è condannata a 6 mesi e 500 euro di multa per tentata truffa e per aver indotto un medico a redigere un certificato falso.

Leggi anche —> Giancarlo Giannini, tutto quello che (forse) non sapete e non avreste detto: «Fare l’attore per me è un gioco!»

Lucio Dalla, Ron racconta la nascita di “Piazza Grande”: «Eravamo su una nave. Venne fuori in un’ora!»

Sarah Ferguson e il principe Andrea insieme di nuovo? Matrimonio forse mai finito