in ,

Orrore in Argentina: violentata e torturata durante esorcismo

I famigliari delle sedicenne credevano fosse posseduta dal demonio, quindi le hanno riservato un rito allucinante per purificarle l’anima. È successo in Argentina, più precisamente in una località vicina a Chaco: Yanina Juarez è stata ripetutamente violentata e seviziata dai parenti, prima che la sorella concludesse l’esorcismo cavandole gli occhi.

I fratelli hanno abusato di Yanina a turno, per ore e ore. Al culmine del rito, quando i parenti hanno ritenuto che il demone fosse scomparso, la sorella maggiore le ha cavato gli occhi, lasciandola nel suo sangue. Non è noto chi abbia chiamato i soccorsi, ma la ragazza per ora è viva.

Il pastore della comunità, con il quale la famiglia della ragazza si è confidata, ha consigliato di effettuare il rito, così da eliminare il male dal suo corpo. Ora che la ragazza riversa in condizioni pessime su un un letto di ospedale, in bilico tra vita e morte, la sorella e il parroco sono stati arrestati.

banksy dismaland londra

Dismaland, Banksy: a Londra il parco tematico anti-Disney

Capelli 2015 tendenze penelope cruz

Capelli 2015 tendenze: Penelope Cruz e il suo taglio corto contro il tumore al seno