in ,

Orrore a Fiuggi: donna violentata da tre minorenni extracomunitari

Orrore in una casa famiglia di Fiuggi, in provincia di Frosinone, dove tre minorenni extracomunitari (due di 17 anni e uno di 16) sono stati arrestati con l’accusa di avere devastato la struttura e violentato un’operatrice del centro di accoglienza.

Il fatto ha avuto inizio giovedì sera, seguito da un secondo episodio di violenza ieri mattina, 31 luglio: secondo la ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, i tre giovani egiziani, arrivati clandestinamente in Italia e ospiti della struttura, avrebbero dapprima danneggiato il centro e distrutto gli arredi, poi aggredito il responsabile tentando di strangolarlo e danneggiando la sua auto. Dopo averlo immobilizzato si sarebbero scagliati contro un’operatrice del centro di accoglienza, gettandola a terra e abusando di lei. Nella colluttazione uno dei tre egiziani è rimasto ferito, così pure un addetto della struttura.

I tre africani – che ora si trovano in un centro di prima accoglienza di Roma – dovranno rispondere di lesioni dolose e danneggiamento, violenza sessuale di gruppo e tentato omicidio.

securewoman applicazione

Securewoman è la nuova app anti aggressione per la sicurezza delle donne

dieta pancia piatta

Pancia piatta dieta detox estate 2015: eliminare la pancia gonfia