in ,

Orrore in Francia: decapita la madre con forbici e coltello, ricoverato 25enne

Orrore in Francia, dove un giovane di 25 anni – ora in stato di fermo nel reparto psichiatria dell’ospedale Louis Mourier de Colombes – ha decapitato la madre con forbici e coltello e poi si è dato alla fuga.

Quando la Polizia lo ha fermato, tempestivamente allertata dai vicini di casa che avevano sentito le urla provenire dall’abitazione, aveva ancora la testa del cadavere tra le mani. Il giovane si è opposto alla cattura e sarebbero stati necessari cinque colpi di taser per bloccarlo. Un fatto sconcertante, che si è verificato due giorni fa, la sera del 5 settembre, nell’appartamento in cui madre e figlio vivevano, a Courbevoie, Île-de-France.

Raccapricciante quello che le forze dell’ordine si sono trovate davanti agli occhi: l’assassino fuori di sé e in preda a un raptus, il corpo della povera vittima decapitato e sventrato, molto probabilmente con forbici e coltello, armi trovate accanto al cadavere. La donna uccisa aveva 55 anni; il figlio killer sembra fosse già noto alle autorità per episodi di violenza nel 2014 e nel 2016.

Mostra del Cinema di venezia 2016 programma 9 settembre

Venezia 73 diretta live blog 7 settembre 2016: gli aggiornamenti dalla Mostra del Cinema [FOTO]

milan, berlusconi cessione

Milan, 85 milioni dai cinesi a Fininvest e cambio di proprietà: Berlusconi resterà presidente?