in ,

Orsa Daniza, perchè ci siamo rimasti così male? Tanto sabato torna il campionato

L’Orsa Daniza è morta e ci siamo rimasti tutti molto male. Perchè? Le notizie di ogni giorno parlando di morti ammazzati, violenza sulle donne, stupri e guerre. Ma noi sbuffiamo. Poi arriva mamma orsa coi suoi piccoli e imbracciamo le armi. Letteralmente, in questo caso. Oggi siamo tutti esperti di plantigradi: tra cuccioli, età dello svezzamento, ambiente naturale e quantità di narcotico. Ci destreggiamo meglio che con i moduli per pagare le tasse. Perchè?

trentino orsa cuccioli attacca cercatore di funghi

Perchè l’Orsa Daniza è dolce, amorevole, potente e curiosa. I suoi cuccioli sono… cuccioli, appunto, paffuti e giocherelloni. Quindi è ovvio che la gente si appassioni. Poi si è compiuta un’ingiustizia: un animale, una mamma, è stata uccisa perchè ha aggredito un uomo che – a quanto pare – si era avvicinato troppo ai suoi piccoli. E quando c’è un’ingiustizia noi, popolo italico, sventoliamo alto il vessillo della vergogna prima di trovare un altro argomento che ci appassioni per qualche altra ora. E avanti così, di vergogna in vergogna, senza ricordare quella precedente. I politici si sono buttati su Daniza come fosse quell’esca che lei ha sapientemente evitato. Sdegno bipartizan, levate di scudi e richieste di dimissioni. Probabilmente nella provincia di Trento l’hanno combinata grossa a monte. Il ministero e la guardia forestale si erano preoccupati fin dall’inizio quando si era saputo che Daniza sarebbe stata catturata da sola. Come sarebbero sopravvissuti i cuccioli. Alla fine un proiettile di sedativo è stato fatale all’orsa Daniza. Ma fermiamoci un attimo a ragionare.

Giusto lo sdegno, giusta l’indignazione e giusta la curiosità per un animale meraviglioso. Ma non comportiamoci da italiano medio: se vogliamo veramente battere la causa di Daniza muoviamoci davvero, facciamo qualcosa di concreto. Magari non le minacce al ragazzo che cercava funghi che è stato aggredito da Daniza. Dovremmo marciare per molte altre cose, tutti i giorni, a guardare le campagne che girano sui social network. Attenzione però: mano al calendario dello smartphone perchè sabato ricomincia il campionato e settimana prossima ci sono le coppe. Bisogna trovare il giorno giusto per indignarsi.

Anticipazioni Beautiful venerdì 12 settembre: Liam scopre la verità sul furto del diamante

Anticipazioni Il segreto venerdì 12 settembre: Emilia e Alfonso litigano a causa di Donna Francisca