in ,

Orso morto in Abruzzo: taglia di 50mila euro per chi trova responsabile

Se fosse accertato l’avvelenamento, l’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente è pronta a dare 50mila euro a chi darà il suo contributo per rintracciare il colpevole della morte dell’orso marsicano trovato senza vita, ieri, ai margini della riserva del Monte Genzana nelle campagne aquilane. L’iniziativa è stata intrapresa dagli animalisti dell’Aida, che non vogliono darsi per vinti.

“Avvelenare un cucciolo di orso marsicano è un delitto prima ancora che un reato, è ora che questi delinquenti paghino le loro colpe e le paghino con condanne esemplari e non cavandosela con semplici multe”, fa sapere l’Aida in una nota. E ricorda la possibilità che possa trattarsi dello stesso orso avvistato nei gironi scorsi nei pressi delle abitazioni della zona.

ricette bake off 2 realtime

Bake Off italia 2 ricette, la “millefoglie” originale di Ernst Knam

roma news

Empoli-Roma 0-1, Nainggolan, risultato finale. Diretta web e aggiornamenti in tempo reale