in ,

Orvieto: ragazza si suicida per delusione d’amore, morte annunciata su Facebook

Cristina Cappelloni aveva 29 anni, era originaria di Grotte di Castro e da tempo viveva Orvieto. Bella e realizzata, la giovane era anche una sportiva in quanto giocatrice di pallavolo nella Libertas Pallavolo Orvieto. Cristiana si è uccisa per amore. Stando a quanto appurato dai messaggi lasciati in alcuni bigliettini, Cristina era stata lasciata dal suo uomo, quello che lei riteneva essere il grande amore della sua vita. Troppo dolore, disperazione ed incapacità di accettare la realtà l’hanno spinta a farla finita con un colpo di pistola alla tempia.

La ragazza aveva manifestato anche su Facebook la sua sofferenza, scrivendo status molto tristi e cambiando la sua immagine del profilo poco prima di compiere il folle gesto. Al posto del suo bel viso, uno sfondo tutto nero. Cristina lavorava come segretaria in uno studio legale e aveva avvertito via Whats App le sue colleghe del fatto che quella mattina non avrebbe potuto recarsi al lavoro.

Mario Gomez

Calciomercato Fiorentina: Destro, Paloschi, Gilardino o Giovinco chi arriva se parte Gomez?

Latorre in Italia per altri 3 mesi

Caso Marò, Massimiliano Latorre potrà restare in Italia altri 3 mesi