in

Oscar 2014 pronostici: uno studente di Harvard calcola le probabilità, Sorrentino vince

A due giorni dalla grande notte degli Oscar 2014, tira sempre più aria di pronostici. Quale sarà il il film che si aggiudicherà l’ambita statuetta d’oro nelle diverse categorie? Direttamente da Harvard arrivano le previsioni matematiche di Ben Zauzmerl, giovane iscritto alla facoltà di Matematica dell’Università di Harvard e grande appassionato di cinema. Attraverso particolari calcoli matematici, lo studente inglese è stato in grado di ricavare la percentuale di vittoria per ogni film in lizza ed anticipare il vincitore di categoria.

bafta 2014 oscar inglesi

Stando ai calcoli di Zauzmerl, sarà Gravity a conquistare con il 48% delle probabilità l’Oscar come “Miglio film”, mentre Paolo Sorrentino e la sua pellicola “La grande bellezza” trionferanno nella categoria “Miglior film straniero”. Con il 92% di probabilità sarà netta la vittoria di “Frozen” come “Miglior film d’animazione”. Riguardo invece i protagonisti degli Oscar, Alfonso Cuaron trionferà come “Miglior regista”, mentre Matthew McConaughey e Cate Blanchett saranno rispettivamente Miglior attore e Miglior attrice protagonisti.

I pronostici di Ben Zauzmerl potrebbero rivelarsi più azzeccati del previsto: essi sono, infatti, affidati a rigorosi calcoli matematici, nei quali vengono prese in considerazione variabili come le statistiche di ogni categoria, i riconoscimenti di attori e registi, i punteggi assegnati dalla critica ai film. Il margine di esattezza del metodo di Zauzmerl è stimato intorno all’80%. Inoltre, già nel 2012, lo studente inglese avrebbe azzeccato ben 15 vittorie su 20 per poi migliorare i propri pronostici nel 2013 con ben 17 vittorie previste su 21.

Seguici sul nostro canale Telegram

News mercato

Mercato, Roma: occhi puntati su Vertonghen e Astori

Meccanico fai da te

Manutenzione auto: in tempi di crisi i pezzi di ricambio si acquistano online