in ,

Oscar Pistorius nuova indiscrezione: telefonò alla ex 9 minuti prima di uccidere la fidanzata

Clamorosa indiscrezione sul caso Pistorius, l’atleta paralimpico sudafricano accusato di avere ucciso la sua fidanzata Reeva Steenkamp, la notte del 14 febbraio 2013. La notizia è stata diffusa qualche ora fa dalla stampa locale, a Johannesburg, e rischia di compromettere il verdetto finale della giuria che, proprio il 13 ottobre emetterà la sentenza finale, chiudendo il processo nel quale l’atleta sarà con ogni probabilità condannato per omicidio colposo.Pistorius telefonata alla ex

Stando alle ultime rivelazioni, infatti, Oscar Pistorius, la notte di San Valentino del 2013, prima di ferire a morte la modella con la quale aveva una relazione sentimentale e conviveva, avrebbe fatto una telefonata a Jenna Edkins, la sua ex fidanzata. Una chiamata durata 9 minuti ad un numero ‘segreto’, coperto dallo pseudonimo “Babyshoes”.

Cosa aveva urgenza di dirle, Pistorius, a quell’ora di notte? E perché subito dopo ha sparato quei colpi di pistola alla sua fidanzata? La polizia che si è occupata delle indagini sul caso, al momento non conferma la notizia, tuttavia destinata ad entrare in un libro, che promette di ricostruire in tutti i suoi dettagli la sequenza del terribile omicidio commesso dal campione paralimpico.

Guingamp Fiorentina

Fiorentina news Europa League: probabili formazioni

Calciomercato Milan

Calciomercato Milan news: si lavora per Salvio, arriva il nuovo Seedorf?