in

Oscar Pistorius ultime notizie, confessione in diretta tv: “Terribile quello che ho fatto”

Confessione in diretta tv per Oscar Pistorius, che ha ricostruito quanto accaduto nella notte di San Valentino del 2013 quando la sua fidanzata sua fidanzata Reeva Steenkamp è rimasta uccisa a colpi di pistola nella loro casa di Pretoria; l’ex campione paralimpico ha rilasciato un’intervista al giornalista Mark Williams Thomas in cui ha ricostruito gli attimi terribili di quel 14 febbraio.

Pistorius ha spiegato quanto accaduto, ribattendo ad alcune delle accuse che lo scorso 6 luglio hanno portato alla sua condanna per omicidio volontario che lo riporterà in carcere per almeno 15 anni; durante il documentario-intervista, Pistorius ha voluto mostrare tutto il rimorso per quanto accaduto: “Quello che ho fatto è terribile, vedo il dolore che ho causato alla mia famiglia, alla sua, e agli amici comuni.” Queste alcune delle sue dichiarazioni, riportate da Gazzetta dello Sport.

Pistorius poi conclude affermando di essere pronto a qualsiasi cosa per redimersi:Se mi venisse offerta un’opportunità per redimermi, farei di tutto. Mi piacerebbe aiutare i meno fortunati come ho fatto in passato. Mi piace credere che se Reeva veglia su di me vorrebbe che io facessi quella vita.”

omicidio sansepolcro news indagini

Katia uccisa a Sansepolcro, un uomo si presenta dai carabinieri: “Quel giorno sono stato con lei”

duterte obama

Obama vs Duterte: 24 ore dopo gli insulti il leader filippino ha già chiesto scusa