in ,

Ostuni,16enne trovato in coma davanti a villaggio turistico: investito da pirata della strada

E’ rimasto forse vittima di un pirata della strada il sedicenne trovato in coma questa notte davanti all’ingresso di un villaggio turistico a Ostuni, in Puglia. A renderlo noto è il procuratore capo di Brindisi, Marco Dinapoli, che coordina l’inchiesta. Il giovane è ricoverato al Perrino di Brindisi e versa in gravi condizioni, anche se definite “stabili”: i medici al momento affermano che potrebbe essere in pericolo di vita.

Il sedicenne, originario di Roma ed in vacanza in Salento con la famiglia, è stato ritrovato alle 4 di stamattina in stato d’incoscienza, riverso sull’asfalto proprio di fronte all’ingresso del villaggio. Fino alla tarda mattina non era chiaro cosa avesse ridotto il ragazzino in quelle condizioni. Ora invece è quasi certo che il ragazzo sia stato investito da un pirata della strada che poi l’abbia abbandonato di fronte all’ingresso del villaggio turistico di Ostuni: gli inquirenti sarrebbero già sulle sue tracce.

Inizialmente si pensava ad un pestaggio ma la nota diramata dalla Procura di Brindisi questa mattina ha fugato ogni dubbio: “Le indagini prontamente ed efficacemente svolta dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ostuni – si legge nel comunicato degli inquirentiti – con il coordinamento ed il direttivo di un Sostituto Procuratore di quest’ufficio, hanno consentito di accertare che il drammatico evento che si è verificato, è a causa di un tragico incidente stradale”.

Replica Cherry Season puntata 8 Agosto 2016: ecco dove vedere l’episodio

Lavori ben pagati da fare nel 2016

5 lavori ben pagati da fare nel 2016