in ,

Padova, ferisce a martellate madre e fratello: “Sono stanco”

Dramma a Padova dove nel tardo pomeriggio di domenica 7 maggio un operaio, Doriano Zambon, classe 1959, ha cercato di uccidere la madre e il fratello colpendoli più volte con un martello. Il tentato omicidio si è verificato intorno alle 18 in via Lauro, nel paese di Cadoneghe, in una villetta dove vivono madre e fratello dell’operaio.

—> Le ultime notizie con UrbanPost

La madre, Assunta, 78 anni, vive insieme al secondo figlio, Alessandro, di 47 anni. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, accorsi sul posto, l’aggressione di Doriano Zambon sarebbe scaturita per stanchezza: a far perdere le staffe all’uomo sarebbero state le condizioni di salute dei suoi familiari. La madre, come riporta il Corriere della Sera, soffre da anni di alzheimer, mentre il fratello è in cura per problemi psichici. Zambon, da 30 anni, si occupa della sua famiglia.

—> Parma: arrestati 19 medici e imprenditori

L’uomo è stato arrestato e trasportato a Padova. I due feriti, invece, sono stati portati dagli operatori del 118 in ospedale a Padova, dove sono stati ricoverati in gravi condizioni, anche se non sembrano essere in pericolo di vita.

—> Trieste: neonata morta, indagata 16enne

Parma blitz arresti medici

Parma, arrestati 19 medici e imprenditori del farmaceutico: blitz dei Nas

Uomini e Donne oggi 8 maggio 2017 cosa va in onda: vedremo la scelta di Marco Cartasegna?