in ,

Padova, fulmine su Cappella degli Scrovegni: paura per gli affreschi di Giotto

Paura a Padova per la Cappella degli Scrovegni, colpita da un fulmine sul tetto, vicino alla croce collocata sulla facciata. La saetta ha lesionato la parte esterna dell’edificio, e la croce è stata rimossa in quanto pericolante. Fortunatamente non sono stati riscontrati danni al prezioso tesoro d’arte custodito al suo interno: il meraviglioso ciclo di affreschi di Giotto risalente ai primi del 1300, patrimonio artistico di fama mondiale e di inestimabile valore.Cappella Scrovegni Padova fulmine su croce

L’incidente è accaduto circa due settimane fa, ma è stato reso noto solo ieri sera dall’associazione culturale padovana “Amissi del Piovego”, che ha rimarcato l’urgenza di un sopralluogo finalizzato ad accertare eventuali altri danni sul tetto e la messa in sicurezza dello storico edificio, oggetto di restauro completo nel 2012, ad opera dell’Istituto centrale di restauro. La vicenda in queste ore è diventata oggetto di polemica, giacché le autorità politiche locali avrebbero taciuto il fatto, benché di importante gravità.

A sottolinearlo Giuliano Pisani, ex assessore comunale alla Cultura e tra i massimi esperti di Giotto in Italia: “E’ un fatto assolutamente scandaloso che di questo crollo si sappia solamente attraverso un’associazione cittadina e non il Comune. Tutto può succedere, ma qui stiamo parlando della Cappella di Giotto, un patrimonio dell’umanità. Come è possibile che l’amministrazione comunale non abbia detto nulla?”. L’esperto ha tuttavia motivo di sostenere che i preziosi affreschi non siano stati lesionati dal fulmine, benché ancora debba recarsi sul luogo per appurarlo.

ultimissime news roma

Calciomercato Roma news: due alternative se Destro viene ceduto

Silvia Toffanin Verissimo 20 settembre 2014

Programmi Tv: Verissimo torna su Canale 5 il 20 settembre