in ,

Padre in fuga con neonato, rintracciato in Spagna: il piccolo sta bene

È stato ritrovato e fermato in Spagna Enzo Costanza, l’impiegato torinese di 39 anni in fuga da giorni con il suo figlio neonato, un bimbo di appena 15 giorni di vita. L’umo è stato localizzato dalla polizia in un centro commerciale di Albacete, in Castilla-La Mancha. Sottoposto ad immediati controlli medici, il piccolo è stato trasferito in un centro di assistenza infantile e sta bene.

L’uomo, che dal 2006 era in cura per stati depressivi e disturbi psichici, al momento non risulta essere in stato di fermo, giacché nei suoi confronti non era stato emesso alcun mandato di arresto ma esclusivamente una misura di protezione nei confronti del piccolo. La magistratura di Torino, che aveva aperto un’inchiesta ipotizzando il reato di ‘sottrazione di minore’ per Costanza, stando alle ultime indiscrezioni emerse non avrebbe ancora dato disposizioni alla polizia spagnola su come procedere.

Enzo Costanza è al momento trattenuto in commissariato.“Il bambino sta bene” – aveva detto l’uomo alla moglie alle 9,30 di oggi, 17 aprile  – “e te lo riporterò presto. Non so invece che cosa sarà di me”.

pomeriggio 5

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 17 aprile: novità sul caso di Andrea Loris Stival

Gwyneth Paltrow 29 dollari

Gwyneth Paltrow non porta a termine la prova di vivere con 29 dollari alla settimana