in ,

Padre fugge con neonato di 15 giorni: l’uomo aveva sospeso le cure farmacologighe

Enzo Costanza, il padre 39enne fuggito con il figlio di appena 15 giorni poco più di 72 ore fa, è stato avvistato per l’ultima volta in Spagna, sulla costa vicino a Valencia: l’uomo è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza di una pompa di benzina a Modane e sulla strada per Lione. Sul sedile posteriore della Fiat Freemont di Costanza sembra essere stato visto l’ovetto contenente il piccolo rapito, che necessita di particolari cure essendo nato da meno di 20 giorni.

Costanza, affetto da turbe psichiche e disturbi neurotrasmettitoriali, era stato dallo psichiatra che lo ha in cura ormai da anni prima di compiere l’insano gesto di darsi alla fuga con il figlio neonato: l’uomo aveva sospeso le cure per i disturbi di comportamento di tipo ossessivo e per le manie di persecuzione che lo affliggeva. Lo psichiatra perciò gli aveva prescritto una dose doppia di psicofarmaci, ragione che avrebbe potuto scatenare una reazione dell’uomo, inducendolo a scappare.

torta senza glutine

Ricette senza glutine, dolci: torta con panna e frutti di bosco

offerte di lavoro 2015 per insegnanti a Parigi

Offerte di lavoro a Parigi per italiani 2015: ecco le opportunità per insegnanti