in

Paestum, intossicati a banchetto di nozze: 40 invitati al pronto soccorso

Paestum, ricevimento di nozze finisce … al pronto soccorso. Una quarantina di invitati al banchetto, sabato sera 15 settembre, sono stati trasportati d’urgenza in ospedale per intossicazione da cibi guasti dopo il banchetto nuziale. I sintomi improvvisi manifestati, tutti uguali: febbre, vomito e diarrea. Le persone hanno avvertito i primi sintomi del malessere soltanto nel pomeriggio di ieri, a distanza di ventiquattro ore dalla festa nuziale. Sono state trasportate al pronto soccorso in preda a forti dolori addominale e febbre.

PAESTUM INTOSSICATI

Venti di loro son stati ricoverati all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, gli altri – le cui condizioni erano meno gravi – seguiranno invece a casa la terapia prescritta dai medici. La maggior parte delle persone colpite dall’intossicazione alimentare è di Ascea, paese di origine degli sposi. Fatale il menù del banchetto di nozze, ricco di portate a base di pesce, anche se il sospetto è che a causare l’intossicazione possano essere state delle specialità crude, come il pesce spada e il salmone. I carabinieri di Vallo della Lucania stanno indagando sull’accaduto per risalire alla causa certa del malessere che ha colpito gli sfortunati invitati.

Potrebbe interessarti anche: Giulia Di Sabatino trovata dilaniata sotto cavalcavia, genitori: “Non archiviate il caso!”

Pesce crudo Photo credits Pixabay

Sotto la lente di ingrandimento ci sarebbero dunque alcune portate a base di pesce crudo, in particolare pesce spada e salmone, sebbene per avere certezze si devva attendere le’sito degli esami tossicologici cui i pazienti sono stati sottoposti. Si apprende che i medici non escluderebbero la possibilità che l’intossicazione possa essere dipesa da altri cibi consumati durante il ricevimento. Della vicenda sono stati informati anche i carabinieri di Vallo della Lucania che, in seguito a eventuali ulteriori riscontri, valuteranno se procedere o meno.

“Sulla mia pelle”: polemiche per le proiezioni collettive gratuite del film su Stefano Cucchi

Terremoto oggi Emilia Romagna: due scosse a Montefiorino (Modena)