in ,

Palazzina crollata a Torre Annunziata, anziana salva per miracolo: “Sono uscita per una passeggiata”

Palazzina crollata a Torre Annunziata, sono otto le vittime del disastro che ha sconvolto la comunità campana all’alba di ieri, venerdì 7 luglio 2017. Il bilancio poteva essere più pesante se la signora Enza Brancaccio, abitudinaria, non fosse uscita per andare a fare una passeggiata. L’anziana signora che ieri è scampata al crollo, abitava al quarto piano, lato mare, dell’ edificio in rampa Nunziante.

>>> Le ultime notizie sulla Palazzina crollata a Torre Annunziata <<<

Lo dice oggi una vicina di casa ai microfoni di Ansa: “Ogni mattina alle sei in punto usciva da casa per farvi ritorno alle sette. Passeggiava nei dintorni. Era una sua abitudine e questa abitudine, ieri mattina, l’ha salvata”. La donna, fa sapere la vicina, da qualche tempo era vedova e ha un figlio. La vicina racconta anche di un pescatore che risiedeva al terzo piano dell’ edificio, lato mare, che ieri, al momento del crollo, era a mare intento a pescare.

>>> Tutto sul mondo delle news <<<

Intanto, questa mattina, intorno alle ore 10, è stato rinvenuto l’ottavo e ultimo cadavere. Tra i dispersi della palazzina crollata a Torre Annunziata c’era anche il piccolo Salvatore: per lui non c’è stato nulla da fare…

Morrisey facebook

Morrissey dopo il litigio con la polizia: “Italia pericolosa come la Siria”

Whatsapp truffa online, arriva il numero che ruba il credito telefonico, ma e una bufala

Whatsapp truffa news: arriva il numero che ruba il credito residuo, ma è una bufala