in

Palermo, droga a Borgo Vecchio: 18 arresti oggi, anche baby pusher

È stata smantellata, a Palermo, una fitta rete di pusher che ha portato questa mattina, sabato 28 settembre 2019, all’arresto di 18 persone accusate di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, di produzione, traffico e detenzione di droga. Un’indagine condotta dagli investigatori del commissariato “Centro”, e portata avanti dal 2017 monitorando gli spostamenti di personaggi sospetti. Non solo uomini, anche donne – addette alla contabilità e alla ‘bonifica’ delle abitazioni – e baby pusher: ragazzini minorenni, figli dei componenti dell’organizzazione.

Palermo, spaccio di droga sotto il controllo di ‘Cosa nostra’

Lo spaccio, che avveniva sotto il controllo di ‘Cosa nostra’, vedeva le donne accanto ai propri uomini coinvolte nella vendita di hashish e marijuana. Mentre i capi famiglia – insieme ai baby pusher – spacciavano per le strade di Borgo Vecchio, le signore tenevano i conti economici e del numero di dosi da vendere, oltre ad occuparsi di far sparire il tutto, non appena si fiutava un controllo della polizia. Ventitré le persone coinvolte, raggiunte dalla misura cautelare disposta dal gip: 18 i fermati, tra arresti in carcere e ai domiciliari.

palermo droga

Droga come “cioccolata”, i codici e le regole dell’Associazione

L’operazione che ha portato agli arresti di Palermo – denominata “Push Away” – ha permesso di smantellare la rete di pusher di Borgo Vecchio a partire dal monitoraggio di persone sospettate. Si è passati poi alle intercettazioni che hanno rivelato la mano della famiglia mafiosa dietro il traffico di stupefacenti. L’Associazione prevedeva una ripartizione di ruoli, l’uso di un linguaggio criptico attraverso cui la droga veniva definita “cioccolata” e regole che stabilivano punizioni per chi non le avesse rispettate. Era prevista anche una cassa comune.

emilia romagna 'ndrangheta

Leggi anche —> Il Santo del giorno 28 settembre: San Venceslao

Giovanna Rei malattia, dopo un polipo al colon un altro problema: «Mi hanno consigliato l’asportazione!»

Filippo Bisciglia età, altezza, peso, fidanzata, carriera: tutto sul conduttore