in

Palermo: Gasperini ufficiale, questa la scelta di Zamparini

Era il quattro febbraio quando il tecnico di Brugliasco era stato messo in disparte per dar spazio a Malesani. Venti giorni dopo ecco l’ennesimo avvicendamento in panchina. A Malesani non sono bastati tre pareggi (avvenuti contro Pescara, Chievo e Genoa, tre partite che avrebbero dovuto rilanciare i rosanero) per proseguire la sua avventura sotto l’Etna.

Palermo vs Maribor - UEFA Europa League 2010-2011 Play-offs andata

Infatti il vulcanico presidente del Palermo ha deciso dopo soli venti giorni di richiamare Gian Piero Gasperini. L’ex genoano è tornato a sedersi su questa panchina perchè ancora crede nelle chances di salvezza dei rosanero, seppur la sua squadra sia relegata sul fondo della classifica, dietro anche al Pescara ed al Siena (che tra l’altro ha iniziato il campionato con una penalizzazione di sei punti).

La zona salvezza dista sei lunghezze e ci troviamo il Genoa ad occupare quella casella (con il quale il Palermo detiene gli scontri diretti a favore). Il tecnico in conferenza stampa ha annunciato che vuole affidarsi al talento infinito di Fabrizio Miccoli per risollevare la squadra da una crisi infinita.

Ma cosa ne penseranno i tifosi di tutta questa confusione? Al termine del pareggio proprio con i grifoni tutto lo stadio ha fischiato con decisione la squadra, e la rabbia nei confronti di Zamparini non sembra essersi placata dopo che la sua auto era stata oggetto di calci e sputi proprio dopo aver esonerato il Gaspe.

Written by Claudio Di Bona

Nato alle pendici del Vesuvio nel 1986, Diplomato al Liceo Scientifico di Gragnano (la Città della Pasta) e Laureato in Scienze della Comunicazione a La Sapienza di Roma. Appassionato di tecnologia, segue con particolare attenzione i mondi Apple ed Android ed i Social Network di Facebook e Twitter.

Calciomercato Psg: arriva Rooney?

L’incarico di Governo? Al Movimento 5 Stelle