in ,

Palermo Giovanni Falcone statua sfregiata: staccati testa e busto

Palermo Giovanni Falcone statua sfregiata: danneggiato il monumento dedicato a Giovanni Falcone collocato davanti alla scuola Falcone-Borsellino a Palermo in via Marchese Pensabene 34, al quartiere Zen. Alla statua è stata staccata la testa e un pezzo del busto, usati poi per sfondare il vetro superiore della porta d’ingresso della scuola. Non è la prima volta che l’istituto scolastico è oggetto di atti di vandalismo di tal natura.

Uno sfregio in piena regola per far luce sul quale è stata aperta un’inchiesta. L’increscioso fatto è accaduto a pochi giorni dall’anniversario della strage di via d’Amelio avvenuta il 19 luglio 1992, costata la vita al magistrato Paolo Borsellino e ai 5 agenti della sua scorta, vittime di mafia così come Falcone.

>>> TUTTE LE NEWS SU URBANPOST LEGGI <<<

Nel 2010 era accaduto un fatto analogo, esattamente la mattina del 17 luglio, quando qualcuno danneggiò le statue in gesso dei due giudici, posizionate 24 ore prima in via Libertà, nel centro di Palermo, nei pressi del teatro Politeama. (Foto da Facebook)

 

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Great Balls of Fire 2017, Roman Reigns perde con Braun Strowman ma lo manda all’ospedale

Cancro alla prostata, rapporti intimi riducono il rischio, lo conferma uno studio

Cancro alla prostata: i rapporti intimi diminuiscono i rischi, lo afferma uno studio