in ,

Palermo, morta bimba di 7 anni: caduta dal 5° piano mentre era in castigo

È giallo sulla morte di una bambina di 7 anni, precipitata dal 5° piano del palazzo in cui abitava sito in via Corradino di Svevia a Palermo. La tragedia è avvenuta ieri sera e ancora non è chiaro se si sia trattato di un incidente o se la piccola si sia volutamente buttata giù dal balcone.

Figlia di un palermitano e di una nigeriana, la bambina era stata messa in castigo per avere rubato una gomma da masticare al supermercato. La madre ha raccontato ai carabinieri di averla messa in punizione, quando ad un certo punto è uscita correndo dallo sgabuzzino, lanciandosi dal balcone. Ricoverata d’urgenza all’ospedale, la piccola è morta dopo due ore di agonia.

I testimoni già sentiti dai carabinieri raccontano di una famiglia serena, all’apparenza assolutamente normale. I due coniugi hanno anche un secondo figlio, un bambino di 5 anni, che probabilmente sarà sentito dagli inquirenti. Cauto al riguardo il procuratore di Palermo, Franco Lo Voi: “La vicenda è ancora tutta da chiarire: servono ulteriori approfondimenti investigativi”.

gianmarco valenza trono uomini e donne

Temptation Island 2 Gianmarco Valenza sogna il trono di Uomini e Donne?

trento omicidio suicidio

Genova, 40enne pestato a sangue dal branco “perché gay”: è in coma