in ,

Palermo: prete di 104 anni mette in fuga un truffatore

Un uomo ha suonato alla sua porta di Prizzi, nell’entroterra di Palermo, e lui non ha proprio potuto rifiutare di aprire la porta. Perchè lui, Carmelo Amato, è un sacerdote e nonostante abbia 104 anni, accogliere le pecorelle è la sua vocazione. Allora ha aperto la porta e ha fatto accomodare in casa quell’uomo e il suo pesante borsone.

vestiti

Con modi gentili, l’ospite ha iniziato a chiacchierare con il prete a spiegargli che veniva dalla provincia di Napoli e che si trovava in Sicilia per motivi di lavoro. Ma si sa, in questi mesi di soldi ce ne sono pochi. Eppure, lui, l’ospite, nel suo borsone aveva qualcosa di davvero straordinario. Imperdibile e favoloso. Abiti di alta sartoria francese.

Il sacerdote, che come detto ha 104 anni, è stato ad ascoltare quella tiritera sui tessuti, i pizzi e i merletti. Da dietro i suoi spessi occhiali si è accorto immediatamente che quella che il venditore gli voleva propinare era robaccia da discount e non valeva certo 2000 euro! Allora, non appena l’uomo si è distratto un attimo alla ricerca di una particolare camicia, don Carmelo ha preso il suo cellulare e ha chiamato i carabinieri. Truffatore in fuga.

photo credit: santacroce via photopin cc

The Mentalist facebook

Stasera in Tv: due prime visioni “Verso l’Africa” e “Gone – Scomparsa”, ritorna “The Mentalist” e il reality “Generation Cryo: fratelli per caso”

un posto al sole

Un Posto al Sole: Michelangelo Tommaso sogna di sposarsi e di partecipare a Ballando con le Stelle