in ,

Palinsesti La7 autunno 2016: DiMartedì raddoppia e l’addio di Maurizio Crozza

Grandi novità da La7 per il palinsesto della prossima stagione televisiva tra grandi conferme e tante novità per solo due reti gestite, la generalista La7 e la digitale e femminile La7d. I dirigenti di rete hanno presentato oggi in conferenza stampa a Milano non solo il successo della crescita della rete negli ultimi anni ma anche tutto quello che arriverà a partire dall’autunno.

DìMartedì è stato nei fatti uno dei programmi di punta della stagione che ha battuto per ben 14 puntate il suo diretto concorrente Ballarò che invece ne ha conquistate solo 10; per questo la prossima stagione punterà molto su questo programma andando a creare uno spin off di DiMartedí  che andrà in onda in seconda serata sempre guidato da Giovanni Floris e che si occuperà principalmente di cultura e dei grandi tesori italiani. Si chiude invece una collaborazione decennale tra Maurizio Crozza e La7: chiuderà infatti il programma improntato su di lui dopo le ultime puntate dell’autunno. “Non dimentichiamo che negli ultimi anni Maurizio Crozza ha un pochino perso per quel che riguarda lo share, senza contare il costo di produzione del programma. Forse se avesse fatto un passo indietro a livello economico ma capisco che lui ha i suoi progetti e va bene così” ha spiegato il presidente Urbano Cairo alla richiesta di commentare l’abbandono del comico e il suo passaggio a Discovery. A settembre comunque ci saranno le ultime 11 puntate con Maurizio Crozza nel Paese delle Meraviglie e la copertina di DiMartedì.

Le novità della stagione estiva è certamente Futbol che parte stasera, 12 luglio 2016, in seconda serata; grande ritorno quello di una grande firma del giornalismo televisivo italiano Luca Telese da Matrix a La7, a partire da gennaio con un programma di cronaca. Giovanni Minoli la domenica sera con Faccia a Faccia, dalla radio in tv. Tra le novità più interessanti arriva anche Sabina Guzzanti con uno sketch satirico a puntata in  Piazza Pulita per spezzare il ritmo del programma.“Non è un tentativo timido, lei è molto brava e divertente, crediamo molto che lei in un intervento di 10 minuti possa fare qualcosa di notevolissimo. Su cosa mettere al posto di Maurizio Crozza abbiamo ancora tempo di pensarci fino a gennaio” ha spiegato Urbano Cairo. Il dibattito politico invece si scalderà  con i nuovi programmi e le maratone del direttore del Tg di La7 Enrico Mentana che guiderà diversi dibattiti sia sul referendum costituzionale che sulle elezioni politiche americane.

Pennetta Us Open 2015

Tennis ultime notizie, Flavia Pennetta si cancella dal ranking: addio definitivo

morte tony drago 8 militari indagati

Morte Tony Drago, un mistero che dura da due anni: disposta riesumazione corpo