in

Palio della Rana Fermignano 2016: date e programma, tra giochi medievali e taverne

Voglia di immergersi nell’atmosfera gioiosa di una festa folcloristica? Tra gli eventi più attesi dei prossimi giorni, merita di essere citato il Palio della Rana di Fermignano, occasione imperdibile per visitare il caratteristico borgo nella provincia di Pesaro-Urbino perdendosi tra giochi medievali, sbandieratori e cene nelle taverne.

Dall’1 al 3 aprile 2016 le vie del paese faranno da location alla 52esima edizione del torneo storico che vede protagoniste sette contrade e naturalmente le rane, trasportate a bordo di una carriola. Obiettivo della gara? Tagliare il traguardo, ovviamente senza permettere che la rana…prenda un’altra strada.

Ma il Palio della Rana è anche un tuffo nel mondo del Medioevo, da rivivere attraverso rievocazioni e momenti di intrattenimento. Il programma, infatti, prevede, l’apertura di taverne gastronomiche e mercatini dell’artigianato, dimostrazioni di antichi mestieri, esibizioni di giocolieri e musici. I momenti imperdibili? Il processo per Stregoneria a Donna Laura da Farneta, o ancora l’accoglienza del Duca con giullari e giochi d’armi a cura della Compagnia “La Pandolfaccia”. E dato che le rane sono le vere protagoniste, non mancherà la messa con la benedizione delle rane e la visita veterinaria.

Voglia di riscoprire la storia e la cultura del territorio fermignanese? Questi gli orari da segnarsi in agenda: venerdì 1° aprile dalle ore 20 alle 22, sabato 2 aprile dalle ore 15 alle 22, domenica 3 aprile ore 11-22.

In apertura: locandina tratta dalla pagina Facebook ufficiale della Pro-Loco Fermignano

Isola di Poveglia

L’Isola di Poveglia, le leggende: dai fantasmi all’ospedale psichiatrico, viaggio nel mistero

freddy sorgato ricrso in appello

Isabella Noventa, Freddy: “Prima o poi racconterò tutta la verità”