in

Pallavolo, Sara Anzanello in gravi condizioni

Un fulmine a ciel sereno. Sara Anzanello, centrale della Nazionale italiana di pallavolo femminile, è ricoverata, in prognosi riservata, presso un’ospedale di Milano. E’ arrivata in giornata, direttamente da Baku (Azerbaijan), dove si è trasferita da non molto per giocare con la locale formazione dell’Azzerrail Baku

sara anzanello pallavolo

Secondo le prime notizie trapelate dall’ospedale dov’è ricoverata, la Anzanello dovrà sottoporsi d’urgenza ad un intervento per il trapianto del fegato. Alla base del suo improvviso malore potrebbe esserci un’epatite acuta proprio al fegato.

Se ne saprà di più nelle prossime ore, quando anche i medici si esprimeranno sulle condizioni di salute dell’ex giocatrice di Novara.

Scosso l’ambiente della pallavolo italiana per la notizia a sorpresa. Molti, in queste ore, i messaggi delle altre giocatrici della Nazionale e degli addetti ai lavori indirizzati a Sara, nella speranza che possa riprendersi al più presto.

Leggi anche –> Volley femminile, Sara Anzanello in fin di vita

Papa Francesco, il ristorante di Milano e il nome fortunato

Stasera su Rai 2 torna The Voice of Italy