in

Pallone d’Oro, parla Xavi: “Podio? Messi, Ribery e Ronaldo”

Compagno di squadra nel Barcellona che, negli ultimi anni, ha incantato il mondo, diventando una delle squadre più forti che la storia del calcio ricordi. Stiamo parlando di Xavier Hernández Creus, meglio conosciuto come Xavi che, dalle colonne del Mundo Deportivo si sbilancia sull’imminente assegnazione del Pallone d’Oro, massimo riconoscimento personale per un calciatore.

Pallone d'Oro

Dimostrandosi, forse, un po’ di “parte”, come si suol dire, il centrocampista classe 1980 della Nazionale spagnola ha così dichiarato: “Se fossi chiamato in causa per esprimere un giudizio personale, direi che il mio personale podio vedrebbe Lionel Messi al primo posto, e a seguire Franck Ribery e Cristiano Ronaldo. Parlando del migliore al mondo, penso non ci siano dubbi su Leo. Parlando, invece, del solo 2013, è chiaro che il francese ha vinto di più. Io, personalmente, darei sempre il Pallone d’Oro a Messi, anche se gli altri due rimango due campioni“.

Probabilmente, per quest’anno, il fortissimo centrocampista centrale del Barça dovrà rivedere le proprie previsioni poiché, a meno di clamorosi colpi di scena, il prossimo dicembre il fenomeno argentino dovrà cedere lo scettro, in quanto le stelle di Bayern Monaco e Real Madrid appaiono, sulla carta, favoriti, soprattutto il francese.

Seguici sul nostro canale Telegram

annusare

L’olfatto ci guida nelle scelte ‘primitive’: è tutta una questione di naso

I ritardatari efficienti ed ottimisti

E se arrivi in ritardo? Sei efficiente ed ottimista