in

Pancia gonfia: i cibi da evitare

La pancia gonfia è un problema di molte donne, si verifica soprattutto dopo i pasti, anche se può sembrare di non avere mangiato molto. Infatti, la pancia gonfia non avviene solo per la quantità di cibi ingeriti, ma anche per la qualità. Alcuni alimenti non possono essere combinati con altri, oppure sono indice di gonfiore anche da soli, quindi vanno mangiati con quantità moderate. Alcuni alimenti che gonfiano la pancia, ad esempio, sono molto sani e fondamentali per la dieta, perciò è un errore eliminarli del tutto per evitare il gonfiore. Vanno usate alcune strategie.

pancia gonfia

Per il gonfiore di pancia, irritazione al colon o disturbi allo stomaco, frutta, verdure e cereali vanno abbinati con moderazione. Infatti, frutta, verdure e cereali contengono una grande quantità di fibre, che, se assunti in maniera scorretta, possono amplificare i disturbi di stomaco, stimolando i movimenti dell’intestino e irritandolo ulteriormente. I cibi che provocano gas intestinali: le mele, le banane, i fagioli, i broccoli ed i cavoli.

Cibi da evitare: carni dure (meglio quelle tenere come pollo e pesce), latte e latticini. Le uova ed il riso aiutano, invece, a completare la dieta.

Sviluppo feto

Donne in gravidanza: le nausee mattutine fanno bene al bebè

Nicole Minetti e Claudio D’Alessio denunciati: viaggio in Thailandia non pagato