in ,

Pancia piatta dieta dei colori: dimagrire mangiando

Come tornare in forma durante l’estate senza rinunciare allo stare a tavola con gusto? UrbanBenessere – Alimentazione vi consiglia la dieta dei colori, detta anche cromodieta, dimagrire mangiando si può e mantenere, o ottenere, la pancia piatta, anche. Come funziona questa dieta e quali sono le proprietà dei cibi con i loro rispettivi colori?

Gli alimenti di colore rosso aiutano a ridurre la mancanza di ferro, quelli gialli, invece, sono ottimi per riattivare la peristalsi intestinale, quelli arancioni sono amici veri dell’energia psicofisica, mentre quelli verdi sono alleati delle funzioni alcalinizzanti, perfetti per ridonare all’organismo il suo equilibrio acido-basico.

Se si ha un metabolismo un po’ pigro, sono consigliati gli alimenti con i colori più accesi, come la frutta e la verdura, che contengono sali minerali, fibre, molte vitamine e sono in grado di rendere più forte il sistema immunitario. Per seguire la dieta dei colori bisogna mangiare quotidianamente frutta e verdura divisi per colore: rosso, come pomodori, ciliegie, fragole e peperoni, giallo/arancione, come pesche, melone e carota, blu/viola, come mirtillo, prugna, uva nera, verde, come lime, kiwi, mela e lattuga, bianco/giallo chiaro, come banane e pere. (Si ricorda che prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta è sempre consigliato rivolgersi al proprio medico curante.)

Ultime notizie Napoli calcio: la difesa e l’attacco, due facce della stessa medaglia

Emanuele D'Avanzo e Alessandra De Angelis

Temptation Island 2 gossip: Alessandra perdona Emanuele, ma la paga cara