in ,

Paola Bacchiddu a Servizio Pubblico: Michele Santoro e l’effetto mediatico del “lato b”

Paola Bacchiddu sarà nel team di Servizio Pubblico, il talk politico condotto da Michele Santoro, di nuovo in onda su La 7 da lunedì 8 settembre alle 21. Lo ha annunciato la diretta interessata con un tweet, ieri mattina: “Da lunedì inizia una nuova avventura a Roma: farò parte della squadra di Servizio Pubblico su La7. Ringrazio Michele Santoro per l’opportunità. Per segnalazioni sono qui (poi pubblicherò la mail ufficiale). Che i geni sardi m’assistano!”. Michele Santoro Servizio Pubblico

Vi ricordate di Paola Bacchiddu? Riuscì ad attirare su di sé l’attenzione mediatica di tutta la stampa – non solo italiana – allorquando, durante la campagna elettorale per le elezioni politiche auropee – postò sul suo profilo Facebook una foto che la ritraeva in bikini, di spalle, con il lato b in primo piano. La didascalia che accompagnava lo scatto, una sorta di ‘marketta’ elettorale sui generis: “Ciao è iniziata la campagna elettorale e io uso qualunque mezzo. Votate l’Altra Europa con Tsipras”.

Paola Bacchiddu era allora la responsabile della comunicazione della lista Tsipras, e per questa sua azzardata iniziativa personale si procurò dei consensi ma anche tante critiche. Al momento è top secret il ruolo che la giornalista sarda ricoprirà a Servizio Pubblico, e sui social i commenti ironici in merito si sprecano: “Quando si dice ‘il culo …”, scrive ironicamente un utente in Rete. Ma lei prontamente assicura: “Vado per imparare. Massima umiltà”.

Andrea-Camilleri e Teresa-Mannino il maestro senza regole grande successo in tv

Andrea Camilleri in Rai: per i suoi 89 anni si racconta a Teresa Mannino emozionando L’Italia

Massimiliano Latorre dimesso da ospedale

Caso Marò: Massimiliano Latorre dimesso dall’ospedale di New Delhi