in

Paola Cortellesi età: vita privata, film e curiosità sull’attrice

Paola Cortellesi età: la vita privata

Paola Cortellesi, classe 1973, compirà 44 anni il prossimo 24 novembre. L’attrice è ormai nota al grande pubblico non solo per la sua bellezza, ma anche per la sua verve ironica. La bella attrice di Scusate se esisto è alta ben 172 cm ed ha un fisico invidiabile. Paola Cortellesi ha intrapreso la sua carriera nel mondo dello spettacolo già da giovanissima, a soli tredici anni. Il suo debutto avvenne infatti nella trasmissione Indietro tutta di Renzo Arbore cantando anche la canzone Cacao Meravigliao. Per quanto riguarda la sua vita privata, nel 2011 Paola ha sposato, dopo 9 anni di fidanzamento, il regista e sceneggiatore Riccardo Milani. Il marito, classe 1958, ha avuto una figlia con l’attrice: Laura, nata nel 2013. Lui da un precedente matrimonio ha già altre due figlie: Chiara e Alice Milani. Paola e Riccardo si sono incontrati nel 2003 sul set del film Il posto dell’anima, di cui Riccardo era regista. Il rapporto col suo nuovo nucleo famigliare e la nascita della piccola Laura hanno molto modificato la vita di Paola: “La nascita di Laura mi ha cambiata molto. Ha alleggerito il mio carattere, ne ha attenuato gli aspetti più drastici. Immediatamente la bambina ha scalzato il lavoro dalla cima delle mie priorità“.

Paola Cortellesi età: la carriera

Il successo televisivo per Paola Cortellesi arriva nel 2000 grazie alla collaborazione con la Gialappa’s Band, su Italia 1, in Mai dire gol e Mai dire Grande Fratello. Qui si fece conoscere grazie alle numerose imitazioni di cantanti italiane e straniere, ma in seguito arriva il successo nel mondo del cinema. La sua esperienza nella recitazione comincia in Un amore grandissimo e Amarsi può darsi nel 1999, per la regia di Alberto Taraglio. Nel 2000 è nel cast di Chiedimi se sono felice, di Aldo, Giovanni e Giacomo. Poi la vediamo in Bell’amico, A cavallo della tigre, Passato prossimo, Il posto dell’anima e Senza Freni. Nel Natale del 2004 Paola Cortellesi ha una nuova svolta lavorativa e diviene protagonista del nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo Tu la conosci Claudia?. Da qui, la sua carriera sarà tutta in salita, al punto che nel 2008 riceve la nomination al David di Donatello come miglior attrice non protagonista per il film Piano, solo di Riccardo Milani.
Paola Cortellesi sarà presente alla 67esima edizione del Festival di Sanremo per la serata d’apertura insieme ad Antonio Albanese per presentare il loro nuovo film Mamma o papà, nelle sale cinematografiche a partire dal prossimo 14 febbraio. La bella attrice è già stata sul palco sanremese nel 2004, quando co-condusse il Festival assieme a Simona Ventura, Gene Gnocchi e Maurizio Crozza. A tal proposito l’attrice ha dichiarato: “Ne conservo un ricordo bellissimo anche perché non avevo addosso la tensione dei cantanti in gara. Pensavo solo a fare spettacolo e mi fu data una grande libertà“. Nel 2001, 2002 e 2003, invece, la Cortellesi commentò il Festival di Sanremo assieme alla Gialappa’s Band, Rai dire Sanremo, in onda su Radio 2.

Paola Cortellesi età: Sanremo 2017

Paola Cortellesi ha recentemente svelato a Grazia la sua personale ricetta per superare i momenti difficili in famiglia: “La butto sul ridere. Me lo ha insegnato mio padre. Quando la situazione rischia di degenerare, una battuta o uno scherzo aiutano a riportare la calma. La “stupidèra” ha sempre salvato le famiglie“. Per quanto riguarda i suoi progetti futuri ha dichiarato invece: “Prima o poi la voglia di esibirmi in pubblico verrà meno. Allora intraprenderò un nuovo cammino esclusivamente come autrice. Aspetto quel momento con serenità, sono certa che sarà ugualmente appassionante“. Anche le amicizie sono importantissime nella sua vita, in particolare quella con Laura Pausini, conosciuta grazie allo show condotto insieme l’anno scorso su Rai Uno: “Laura è bravissima a sdrammatizzare e ama condividere i sentimenti e le esperienze. Ammiro inoltre la sua empatia. Fa una vita folle, sempre in giro per il mondo ma, se sente che ho una giornata no, trova comunque il modo di starmi vicina. Questa è la vera amicizia. Un motivo di più per essere grata alla vita“.

Fast Animals And Slow Kids Forse non è la Felicità tracklist, Instore e date tour 2017: le ultimissime

virginia raggi

Virginia Raggi interrogatorio: la sindaca di Roma in Procura