in

Paolo Belli, Nek, Luca Carboni e i Nomadi: un concerto per gli alluvionati di Modena

Il prossimo 28 febbraio, al Palasport di Modena, Paolo Belli e Radio Bruno daranno il via ad un concerto straordinario a favore degli alluvionati di Modena e provincia perché la bassa deve continuare a “tener botta” nonostante dopo il terremoto e la tromba d’aria ora si ritrovi a fare i conti con la furia dell’acqua. Un vero e proprio concertone a cui parteciperanno sicuramente Nek, Luca Carbone ed i Nomadi, ma per cui sono attesi tanti altri artisti della zona. Chi raccoglierà l’invito? Quale altro cantante si metterà a disposizione degli organizzatori per far sentire la sua voce ed aiutare la popolazione emiliana?

paolo belli alluvione modena

L’evento solidale, Teniamo Botta 2, ideato da Clarissa Martinelli e che ha trovato subito l’accoglienza del dirompente compagno di avventure di Milly Carlucci che prenderà parte al concerto con la sua Big band la stessa band che suona a Ballando con le Stelle su Rai 1, raccoglierà, infatti, fondi che verranno interamente devoluti per l’emergenza ‘alluvione’ alle zone colpite, quelle stesse zone in cui, a dar voce ai cittadini è giunta, qualche giorno fa Striscia la Notizia sulle ruote dell’inviato Vittorio Brumotti.

Su Twitter il tormentone è già partito. Clarissa Martinelli, Radio Bruno e Paolo Belli si stanno impegnando affinché tutti sappiano dell’evento, ma soprattutto affinché sempre più cantanti aderiscano rendendo il concerto ancora più magico. La locandina della manifestazione è oltretutto già in circolo. Questa volta, nel cuore, c’è una Emilia Romagna in mezzo alle onde dell’acqua, ma sempre un’Emilia che ha bisogno di aiuto per riemergere.

il rapper Emis Killa

Quelli che il calcio, anticipazioni: il rapper Emis Killa e Paolo Jannacci tra gli ospiti

Stadio

Il peggior rigore mai visto durante Tottenham – Crystal Palace (Video)