in ,

Paolo Jannacci omaggia il padre Enzo nel giorno del suo compleanno (foto)

Si è chiuso ieri sera al Teatro Dal Verme un ciclo di iniziative dedicate a Enzo Jannacci, scomparso nella primavera 2013 e che, proprio il 3 giugno, avrebbe compiuto settantanove anni. Sul palco del teatro meneghino a ricordare lo straordinario artista è salito Paolo, suo figlio nonché musicista di grande spessore, affiancato dalla sua band (Stefano Bagnoli alla batteria e percussioni, Sergio Farina alle chitarre, Marco Ricci al contrabbasso e basso elettrico, Daniele Moretto alla tromba, flicorno e cori), dall’Orchestra I Pomeriggi Musicali e da due ospiti: Marco Brioschi e Paolo Tomelleri.

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©002

Uno splendido spettacolo per il numeroso pubblico accorso (tutto esaurito in sala), un viaggio nel repertorio dei brani jazz di “Paolino” (come Enzo amava spesso chiamarlo) e le canzoni del padre più amate e popolari. Una serata dove poter riascoltare splendidi brani reinterpretati e rivisti dalla persona più indicata a farlo. Canzoni che si affiancano a racconti, ricordi, testimonianze di un artista inarrivabile.
L’inizio è riservato alle composizioni di Paolo e alla dedica per la figlia, presente proprio in prima fila. A farla da padrone, dopo i primi tre brani, sono le canzoni di Enzo, scelte accuratamente per questa serata speciale.
Da sottolineare “L’Armando”, “Vincenzina” e la meravigliosa “L’uomo a metà”, la più bella canzone di Jannacci quantomeno per chi scrive, cantata a pieni polmoni da Paolo accompagnato dall’Orchestra.

Una serata davvero emozionante, coinvolgente, il miglior modo per festeggiare il compleanno di Enzo Jannacci. Difficile per il figlio l’impresa di ricantare le canzoni del padre, la cui voce è veramente inimitabile, per struggenza, capacità interpretativa, quella malinconia che scorreva tra quelle parole spesso soltanto sussurrate. Il risultato è comunque splendido e Paolo sostituisce quanto gli manca nella voce con il suo pianoforte.
Buon compleanno Enzo! La tua musica vive e vivrà ancora a lungo.

Fotografie di Pier Luigi Balzarini

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©003

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©004

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©005

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©006

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©007

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©008

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©009

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©010

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©011

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©012

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©013

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©014

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©015

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©016

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©017

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©018

PaoloJannacciPierLuigiBalzarini©019

 

uomini e donna natalia

Temptation Island: Natalia Angelini sarà una delle tentatrici della seconda stagione?

Anticipazioni Beautiful mercoledì 4 giugno: Maya accetta di sposare Carter